ICOAH
TIIKM

Allie. Il futuro della sicurezza in auto è negli smartphon

di Laura Lucarini

Il grupo Allianz sbarca anche nel mondo delle App e presenta un nuovo assistente telematico. Allie.

allie

 

di LAURA LUCARINI

"Velocità", "TrovaAuto", "InMovimento", "AutoRubata", "ReportIncidente", "Percorsi". Questi sono solo alcuni dei servizi che la Compagnia Assicurativa propone in combinazione con un nuovo prodotto appena lanciato. Si chiama Allie ed è un dispositivo tecnologico intelligente. È dotato di localizzatore GPS e modulo GSM, il tutto abbinato a un sensore di movimento.
Il prodotto si sviluppa lungo due linee guida: la sicurezza del passeggero a bordo e la sicurezza dell’auto quando il proprietario ne è lontano. Questo sistema ad alta tecnologia, installato sul veicolo, è quindi una garanzia su più fronti, ma la carta vincente del nuovo prodotto è proprio la possibilità di integrare i servizi con un’applicazione per smartphone e quindi renderli reperibili in ogni momento senza difficoltà.
Infatti l’applicazione per smartphone è collegata a una centrale operativa attiva 24 ore su 24. Questa nuova soluzione ideata da Allianz rinnova il mondo dell’infomobile e della sicurezza automobilistica. Che sia questo il futuro dei servizi di sicurezza autostradale?

allie

 

 www.allie.it

Articolo correlato: ICEdot Crash Sensor. Il sensore che salva la vita

 


 
 
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun